Ultima modifica: 4 Gennaio 2020

Charity Achieves Results


ERASMUS+  2019-1-EE01-KA229-O51601_5  Charity Achieves Results with Erasmus+  (CARE+)

Il progetto Erasmus+ KA229 2019 2021 dal titolo “Charity Achieves Results with Erasmus (acronimo: CARE+)” intende:

  • colmare il divario tra l’istruzione accademica e le esigenze della vita reale che possono essere soddisfatte non solo dalle politiche governative ma anche dagli sforzi individuali di ogni cittadino
  • riunire studenti, insegnanti, comunità di genitori di diverse scuole, paesi e culture, conoscersi e conoscere, supportarsi e valorizzarsi al meglio, favorire la cooperazione e il coinvolgimento attivo
  • rafforzare l’educazione attraverso scambi interculturali tra istituzioni simili in Europa: uniti nella loro unicità e diversità.
  • rendere i partecipanti consapevoli del fatto che l’educazione non riguarda solo l’acquisizione di conoscenza e apprendimento, ma è lo sviluppo personale degli studenti: sviluppare le loro abilità sociali, rafforzare la sensibilità su questioni sociali, promuovere la cittadinanza attiva e responsabile
  • sviluppare abilità sociali e cittadinanza attiva per formare e sviluppare capacità imprenditoriali che contribuiscano alla preparazione professionale dei partecipanti per una carriera di successo
  • integrazione in una futura economia circolare attraverso beneficenza e volontariato, lotta contro la discriminazione in tutte le sue forme, promozione della tolleranza e del rispetto
  • sensibilizzare sull’importanza del nostro patrimonio culturale (nazionale ed europeo), contribuire alla creazione di posti di lavoro, crescita economica e coesione sociale 

Priorità e Argomenti principali

  • Supportare gli studenti nell’acquisizione e nello sviluppo di abilità di base e competenze chiave
  • promuovere l’inclusione e l’equità
  • contrastare l’esclusione, l’emarginazione
  • combattere l’insuccesso e l’abbandono scolastico
  • migliorare l’accesso all’istruzione e alla cura della prima infanzia a prezzi accessibili e di alta qualità
  • impegno civico / cittadinanza responsabile
  • apprendimento imprenditoriale – educazione all’imprenditorialità
  • sviluppare la posizione di cittadini attivi che praticano il dialogo interculturale e intergenerazionale
  • promuovere valori dell’apprendimento permanente
  • capire l’importanza della diversità culturale e linguistica
  • prendersi cura della propria istruzione, sviluppo personale e risultati
  • acquisire e migliorare l’uso delle TIC e le relative competenze digitali
  • migliorare la lingua straniera e la competenza comunicativa in inglese come lingua di lavoro del progetto, utilizzandola in diverse situazioni per la comunicazione e la cooperazione (tramite TwinSpace, on line meeting, facebook, messenger, mail, altri social e durante le mobilità (LTTA))
  • coinvolgere genitori e rafforzare la loro cooperazione con la scuola

Materiale che verrà prodotto: Logo, sito Erasmus, Erasmus Corner, pagina FB, e.Book    guide, volantini, descrizioni di attività, presentazioni multimediali photos, leaflet, school theatres, national dances, posters, ebook, calendar, dictionary with basic project words, questionari e quiz. Il prodotto finale sarà sotto forma di ebook. Gli approcci pedagogici saranno descritti a beneficio di chi sarà interessato ad approfondire gli argomenti trattati.

Ogni partecipante familiarizzerà con diverse metodologie e approcci pedagogici innovativi: PBL, CLIL, Learning by Doing and by Teaching, Cooperative Learning, TIC promuovendo abilità come: problem solving, pensiero critico e riflessivo.

Gli obiettivi pedagogici del progetto sono l’acquisizione di competenze fondamentali e trasversali, lo sviluppo di competenze imprenditoriali, la diversificazione dei programmi, lavorare in team, essere flessibile, incentivare l’iniziativa. Tutto ciò aiuterà a ostacolare le tendenze negative tra alcuni adolescenti: l’intolleranza, l’aggressività, l’emarginazione sociale, etnica, religiosa e a promuovere la cooperazione e il progresso, contribuendo a modellare la personalità dei futuri cittadini Europei

Durante l’implementazione del progetto si lavorerà in un ambiente educativo più sereno, amorevole, creativo e aperto a tutti, sarà in linea con le esigenze individuali di ciascun alunno.  Si promuoverà l’apprendimento coinvolgente e stimolante per tutti gli studenti che impareranno divertendosi attraverso strumenti formali e informali.

Per garantire un’efficace ed efficiente implementazione del progetto, massimizzare i risultati e ridurre al minimo i rischi, si è progettato di svolgere le attività parallelamente in tutte le scuole e concordato la distribuzione chiara e dettagliata della gestione e del monitoraggio. Il coordinatore di ogni scuola avrà il compito di controllare regolarmente lo svolgimento delle attività durante l’intero periodo di attuazione del progetto.

Il monitoraggio periodico fornirà, in corso d’opera, indicazioni sullo stato di avanzamento del progetto, sul conseguimento degli obiettivi e sull’utilizzo corretto del finanziamento

L’impatto, gli esiti auspicati su studenti, insegnanti, famiglie, organizzazioni e comunità designati sono:  ampliare i propri orizzonti e accrescere le proprie aspirazioni. Migliorare la propria autostima e le capacità interpersonali. Trasferire le proprie conoscenze / esperienze di apprendimento a livello europeo. Creare un ambiente educativo più stimolante per formare cittadini europei più attivi, creativi e competenti.

La valutazione verrà effettuata secondo indicatori qualitativi e quantitativi, esiti e cambiamenti attesi. Verterà nella somministrazione di questionari a studenti, insegnanti e famiglie. All’inizio del progetto per misurare le aspettative dei partecipanti, dopo il primo anno allo scopo di adattare o modificare le attività pianificate, alla fine del progetto per verificare se tutto è stato realizzato come previsto, valutare i risultati tangibili e l’impatto del progetto a scuola.

Il piano di disseminazione prevede, dall’inizio alla fine del progetto e oltre, che il materiale prodotto sia fruibile dal maggior numero di persone, infatti tutto il materiale prodotto sarà in inglese e in tutte lingue del partenariato.

 

Criteri per la selezione degli alunni alle mobilità e dei docenti partecipanti alle attività a scuola e alle mobilità

 

Criteri per la selezione degli alunni

Tutti gli alunni delle classi impegnate nel progetto sono potenziali candidati, gli alunni verranno proposti dai docenti del gruppo Erasmus+ seguendo i criteri stabiliti, dai nominativi proposti verranno estratti i partecipanti alle mobilità, i nominativi sorteggiati potranno effettuare la mobilità dopo l’approvazione di ogni Consiglio di Classe.

Alcuni criteri:

I ragazzi si impegnano a

  1. Comportarsi correttamente e in modo adeguato con compagni, insegnanti e personale della scuola
  2. Rispettare le regole scolastiche
  3. Collaborare con i compagni
  4. Impegnarsi nelle attività scolastiche ed extrascolastiche
  5. Impegnarsi nelle attività proprie dell’Erasmus
  6. Se rientrano nei primi cinque punti, avranno la precedenza i ragazzi che hanno ospitato negli Erasmus+ precedenti
  7. Non verrà considerata la votazione, ma l’impegno e la costanza nello studio (in questo modo anche i più deboli hanno le stesse opportunità dei più forti.
  8. Desiderio di interagire e collaborare
  9. Grado di impegno nelle attività
  10. Abilità artistiche e creative
  11. Basso livello di autostima, ma forte motivazione a partecipare

Criteri di selezione dei docenti

  1. Partecipazione attiva durante la fase preparatoria del progetto
  2. Competenze digitali appropriate
  3. Abilità linguistiche
  4. Forte desiderio di attuare le attività del progetto e forte intenzione di coinvolgere il maggior numero possibile di studenti
  5. Competenze e capacità di integrare le attività del progetto nel programma scolastico e incorporarle nel curriculum
  6. Forte intenzione ed entusiasmo di collaborare con colleghi europei in attività interattive
  7. Comprendere la necessità di estendere la dimensione europea delle scuole e avere un reale impegno a contribuire
  8. Partecipazione attiva ad attività ed eventuali incontri extracurriculari
  9. Disponibilità e impegno a contribuire alla pubblicità e alla diffusione dei risultati del progetto

School Partners

Sauga Põhikool  Pärnu maakond Estonia

Istituto Comprensivo Monte Rosello Basso Sassari  Italy

Secondary School “Konstantin Velichkov” Plovdiv Bulgaria

Altunizade Hafize Ozal Ortaokulu Üsküdar   Turkey

Daily Junior High School of Petra of Lesvos  Petra Greece

Agrupamento de Escolas de Idães  Felgueiras  Portugal


Mobilità e Partecipanti
 

LTTA

December       8 – 14 2019                Turkey      2 Docenti e 5 studenti

March/April   29 March – 4  2020     Greek       1 Docente e 3 studenti

May   3 – 9       2020             Accoglienza in ITALY   (20 alunni)

October      25 – 31   2020                Bulgaria      1 Docente e 4 studenti

January     17- 23     2021                Portugal      1 Docente e 4 studenti

March      21 – 27   2021                    Estonia      1 Docente e 4 studenti

Budget

Implementazione         5.500,00 €

  LTTA                           19.130,00 €

                            tot. 24.630,00€